Home » Siti web » Come realizzare siti web con WordPress e perchè è importante

 

In questo articolo ti parlerò di come realizzare siti web con WordPress e perché dovresti farlo. Per quale motivo si ha la necessità di costruire un sito web? Chi si cimenta con l’esperienza di realizzare e mantenere aggiornato un sito su internet?

 

A chi interessa realizzare un sito web?

 

Principalmente due categorie di persone sono interessate a realizzare un sito su internet. La prima è quella dei “blogger“, persone che vogliono condividere sul web opinioni e passioni. Normalmente non si ci imbarca in questa esperienza con l’obiettivo di fare soldi e questo giustifica il fatto che si ci improvvisi “webmaster” per realizzare il sito web a costi contenuti.

La seconda categoria è costituita da coloro che vogliono utilizzare le opportunità che l’enorme mercato rappresentato da internet offre. Quindi parliamo di aziende grandi e piccole, commercianti, artigiani, professionisti, etc… 

In questo secondo caso sconsiglio soluzioni fai da te (evita anche il cugino o l’amico che ti fanno il sito gratis). Quando vai sul web con la tua attività, grande o piccola che sia, non puoi permetterti improvvisazione o scarsa professionalità.

È l’immagine della tua azienda quella che metti in rete, non puoi permetterti di dare un’impressione approssimativa di te e di quello che fai. Rivolgiti a professionisti del settore, gente che realizza siti web di mestiere e non come secondo lavoro.

 

Da HTML ai CMS

 

Negli ultimi anni per la realizzazione di siti web professionali, si è passati da una soluzione artigianale, cioè la stesura riga per riga di codice html e php, a soluzioni più pratiche e veloci, tali sono i software per la gestione dei siti web detti CMS (Content Management System).

I CMS sono ormai diventati uno standard mondiale e uniscono alla semplicità di utilizzo un ottimo livello di affidabilità. All’avanguardia sia graficamente che tecnicamente, grazie ai pannelli di amministrazione estremamente amichevoli, anche coloro che non hanno grande dimestichezza con l’informatica e con internet possono tranquillamente utilizzare e mantenere aggiornato un sito web realizzato con un CMS.

WordPress si è evoluto con il tempo attraversando varie release: dalla versione 3, alla versione 4 denominata Benny, fino alle ultime versioni odierne. Gli esperti del settore hanno contribuito poi allo sviluppo dei CMS, creando delle comunità di supporto (forum) gratuite e di alto livello.

 

Perché realizzare siti web con WordPress

 

Pur non essendo l’unico, WordPress è il CMS più famoso e utilizzato nel mondo. E’ gratuito e permette di gestire il proprio sito web in maniera semplice e veloce, senza dover conoscere i linguaggi di programmazione come HTML e Php. Ha una interfaccia grafica molto intuitiva e semplice da utilizzare.

Con qualche clic di mouse si riescono a realizzare pagine, articoli e interi siti web. Vediamo un poco più nel dettaglio quali sono le ragioni di questo successo.

 

Semplicità di utilizzo

 

WordPress è nato proprio con questo obiettivo: assistere l’utente nella gestione dei propri contenuti, semplificandone tutte le fasi per la creazione, modifica ed eliminazione degli stessi. Ribadisco che non è uno strumento per guru dell’informatica.

Ti faccio un esempio. Poniamo che tu stia partendo con un’attività commerciale. Probabilmente hai bisogno di un sito web. Dopo aver contattato una web agency (ricordati di Teutra in questo caso :-) e aver discusso con loro le caratteristiche tecniche e grafiche, ottieni il tuo sito web, affidabile, bello esteticamente e con tutte le tecnologie di ultima generazione.

Resta pero’ un problema: i contenuti o meglio, l’aggiornamento degli stessi. Se vuoi essere presente nelle prime pagine dei motori di ricerca, i contenuti sono il tuo ‘sacro graal‘.

Se vuoi mantenere bassi i costi è probabile che tu voglia gestire in autonomia i contenuti del tuo sito, ad esempio attraverso un blog. 

Con un blog puoi scrivere articoli su argomenti che interessano la tua nicchia di mercato e mantenere aggiornata la clientela con le ultime novità aziendali. Con WordPress è molto semplice mantenere aggiornato il tuo blog aziendale.

 

Flessibilità

 

Con WordPress si possono creare varie tipologie anche diverse di siti web. Blog, siti vetrina, ecommerce, social network, forum, etc… Giusto per rendere l’idea Flickr, eBay, CNN sono siti creati utilizzando WordPress.

 

Temi

 

WordPress dà la possibilità di cambiare l’aspetto grafico del sito con un solo click di mouse, grazie alla voce Temi. Certo se il tuo sito web è complesso, è probabile che cambiare tema non sia sufficiente affinché tutto funzioni al primo colpo ma per siti più semplici, cambiare il tema non porta a grossi problemi.

Vi sono tantissimi tipi di temi, sia gratuiti che a pagamento e inoltre puoi creare un tema anche da solo. E’ davvero difficile non trovare quello che faccia al caso proprio. Tra i tanti temi a pagamento vi segnalo Divi di Elegant Themes, che utilizziamo anche noi di Teutra, e Themeforest che offre centinaia di temi, davvero per tutte le tipologie di business.

WordPress offre centinaia di temi gratuiti. Molti li puoi trovare al suo interno, altri su vari siti web come ad esempio questo.

Supporto

WordPress è il CMS più utilizzato al mondo. Quale è il vantaggio? Una community enorme. Chi utilizza WordPress può facilmente trovare la risposta ai propri problemi, perché senz’altro qualcuno, anche dall’altra parte del mondo, si sarà scontrato con il medesimo quesito.

Per l’Italia oltre ai gruppi di discussione presenti e molto frequentati sui social, vi segnalo una delle prime e più complete comunity su WordPress: WordPress Italy.

 

Velocità

 

Realizzare siti web con WordPress offre anche un vantaggio dal punto di vista della velocità di caricamento delle pagine. WordPress è pensato per essere il più “leggero” possibile, ma allo stesso tempo da la possibilità di estendere le potenzialità del sito web creato attraverso gli infiniti plugin offerti.

Il tempo di caricamento di una pagina web è uno dei parametri che Google utilizza nella valutazione di un sito web. Per questo motivo è importante che il nostro utente si veda caricare la nostra pagina molto velocemente sul suo dispositivo smartphone, tablet o PC.

Esistono in WordPress dei plugin per memorizzare la cache e ridurre i tempi di caricamento delle pagine.

 

Seo Friendly

 

WordPress è ottimizzato per i motori di ricerca; la realizzazione di siti in WordPress garantisce, tramite i numerosi plugin esistenti, la garanzia di un supporto SEO di base per tutti, anche per coloro che stanno muovendo i loro primi passi nell’ambito della Search Engine Optimization.

Certo è un punto di partenza necessario ma non sufficiente a raggiungere obiettivi di rilievo se si parla di visibilità sui motori di ricerca. Per quello è sempre necessario consultare un consulente SEO.

 

Integrazione con i Social Network

 

La diffusa pratica di realizzare siti web con WordPress permette grazie ai numerosi plugin di cui dispone, d’inserire collegamenti veloci alle proprie pagine dei social network.

Oltre a semplici collegamenti, esistono anche decine di plugin che permettono l’inserimento di badge o box delle proprie pagine social come ad esempio Facebook members. Inoltre è possibile condividere con i propri contatti social, le esperienze di navigazione della rete.

 

Aggiornamenti continui e sicurezza

 

Proprio perché WordPress è il CMS più utilizzato al mondo, non può che essere sempre aggiornato e attento alla sicurezza.

Passiamo adesso all’analisi dei software aggiuntivi (Plugin) di WordPress, nel dettaglio ci soffermeremo su alcuni Plugin che ottimizzano la struttura del sito web ai fini dell’ottimizzazione SEO.

Ho scritto un altro articolo sui plugin che debbono essere utilizzati per ottimizzare il tuo sito WordPress che vi invito a leggere.

Tra le migliaia di plugin esistenti per WordPress, vorrei segnalarvi quelli di Yoast di proprieta’ di Joost de Valk, che ha fatto di una passione, un mestiere. I suoi lavori sono molto apprezzati nell’ambiente SEO e WordPress: ve ne presento alcuni.

 

WordPress SEO di Yoast

 

Questo Plugin, scaricabile da qui, sicuramente il più famoso tra quelli ideati da Yoast, rappresenta uno strumento potente e completo per l’ottimizzazione SEO. Il vero vantaggio di questo Plugin è rappresentato dal fatto che gli sviluppatori sono molto aggiornati sulle novità che vengono introdotte da Google via via e quindi lo tengono sempre aggiornato e al passo coi tempi.

 

News SEO di Yoast

 

Consente di creare facilmente la sitemap con i parametri richiesti da Google News, scaricabile da qui.

 

Local SEO di Yoast

 

Consente di gestire la creazione del file KML, la Geo Sitemap, i microformati per l’indirizzo e l’inserimento della Google Maps. Ulteriori info alla pagina del plugin.

Video SEO di Yoast

 

Plugin a pagamento che consente di ottimizzare in modo semplice il codice HTML quando si inseriscono dei video nelle pagine web. Grazie a esso, possiamo richiamare i video da YouTube e, nel momento in cui appaiono in SERP con la miniatura, l’utente che cliccherà verrà rimandato sul sito web e non su YouTube. La pagina del plugin.

Per concludere, vi lascio con l’indicazione di un plugin scaricato milioni di volte e pur non essendo della famiglia Yoast, è di una qualità molto apprezzabile.

 

All in one SEO pack

 

Questo Plugin offre potenzialità inferiori rispetto a quelli di Yoast, pur permettendo di modificare solo gli aspetti strettamente fondamentali, rimane un prodotto valido e di facile utilizzo. Anche per questi motivi è un Plugin scaricato da milioni di utenti.

E tu, cosa ne pensi di WordPress? Lo utilizzi ? Usi altri plugin ? Raccontaci la tua esperienza.