Piccola guida introduttiva a Search Console; Strumenti per webmaster

Webmaster Tool ora Search Console o in Italiano, Strumenti per Webmaster, è un servizio offerto da Google agli amministratori di siti web per facilitare l’indicizzazione e il posizionamento delle loro “creature”. Si tratta di una raccolta di strumenti per webmaster che se ben utilizzati, agevolano di molto il lavoro di indicizzazione.

Per quanto riguarda il posizionamento, all’interno di search console, esistono strumenti, come ad esempio, il check del file robots.txt,  utili e affidabili. Search Console è uno strumento complesso, poiché permette di agire su alcune dinamiche di natura squisitamente tecnica. Di seguito, alcune features.

Destinazione geografica

Grazie a Search Console è possibile posizionare il proprio sito entro determinati confini geografici. Si tratta di una opzione utile quando si reputano non necessarie, ai fini della conversione, le visite provenienti da un dato paese. Tale strumento va utilizzato solo se il sito fa parte di un dominio generico (es. com net org). Negli altri casi, Google interviene sul posizionamento geografico in maniera automatica.

Invio delle Sitemap

E’ uno strumento imprescindibile. Si tratta, in buona sostanza, di inviare a Google la “mappa del proprio sito web“, ossia alcune informazioni circa le pagine e i collegamenti tra le stesse. E’ un modo veloce e diretto per informare Google dell’introduzione dei contenuti, in modo che possa procedere con le operazioni di indicizzazione. Attenzione a non caricare le Sitemap di troppe pagine: Big G potrebbe fraintendere e considerare l’abbondanza come un segnale di spam.

Impostazione della velocità di scansione

Grazie a Search Console è possibile impostare la velocità con la quale gli spider di Google (programmi automatici di indicizzazione delle pagine) passano in rassegna i nostri contenuti. Individuate il giusto equilibro tra velocità e quantità dei contenuti. Un tempo di scansione troppo basso, per esempio, implica il rischio che qualche contenuto possa essere ignorato.

Gestione dei Sitelink

I Sitelink sono quei link che compaiono sotto ai risultati (in genere sotto ai primi) delle SERP (le pagine dei risultati di ricerca) di Google. Si tratta di link interni al sito, presentati nelle pagine di ricerca per velocizzare la navigazione nei contenuti. Grazie a Search Console è possibile scegliere i Sitelink. La presenza di Sitelink sbagliati può essere causa di un CTR basso e quindi di un numero di visite non soddisfacente.

Rimozione Url

Search Console offre la possibilità di rimuovere alcuni URL errati, che non contengono contenuti etc. Permette, in particolare, la creazione di un file robots.txt nel quale inserire le URL da mandare al macero. Prestate molta attenzione, se inserite URL che vi necessitano rischiate di “de-posizionare” il sito in maniera catastrofica.

Analisi delle ricerche

Di recente Google ha messo in pista un corposo aggiornamento di search console e ha introdotto la funzione di analisi delle ricerche, un nuovo strumento che sostituisce le query di ricerca con l’biettivo di facilitare l’analisi dei dati raggruppando i dati in modo da fornire ‘viste’ differenti. Per un approfondimento vi consiglio la lettura di questo articolo sull’analisi delle ricerche di search console.

 

 

The following two tabs change content below.
Mi chiamo Melchiorre Schifano è sono un SEO e Web Designer o in altre parole, realizzo siti web moderni e compatibili con le moderne tecnologie e li ottimizzo secondo le regole dettate dai motori di ricerca. Se ti è piaciuto questo articolo condividilo sui social; a te non costa niente ma per me sarebbe un segnale di apprezzamento per il mio lavoro :-)