Un Virus da skype che si insinua nei nostri PC

Mi giunge una notizia di un nuovo virus da skype. Il virus da Skype pare non essere riconosciuto dai normali software antivirus e, se non si presta la dovuta attenzione, si insinua nei nostri PC con effetti che ben potete immaginare. Ecco quello che succede: Il virus arriva tramite skype da un contatto che conoscete e quindi si presenta, subdolo, come proveniente da un volto familiare il che fa abbassare subito il livello di difesa. Gia’ perche’ si tende a pensare che un nostro amico o conoscente non ci invierebbe mai un virus per procurarci un danno, senza tenere nella dovuta considerazione, che lui stesso potrebbe essere all’oscuro sia del proprio contagio, e sia della diffusione di cui lui stesso è il vettore. Questo virus da skype è accompagnato normalmente da una frase tipo “Hey, è la nuova immagine del tuo profilo?” ed un link. Cliccando sul link si apre uno zip contenente il virus. NON cliccate sul link, aggiornate il vostro antivirus e avvertite immediatamente, meglio se con mail o mezzo diverso da Skype il contatto da cui avete ricevuto il messaggio infetto. Se avete cliccato sul link, uscite da skype e lanciate una scansione antivirus con antivirus “pulitori” come malwarebytes, sperando che siano già aggiornati per questo virus. Usando la dovuta cautela, buonsenso, e leggendo questo post :-) sarete al sicuro dall’attacco di virus da skype, e da qualsiasi altro format informatico esistente.

Aggiornamento del 27 ottobre 2012

un aggiornamento sul virus segnalato. Il virus è stato segnalato dalla prima metà di ottobre ma attualmente non viene intercettato agevolmente dagli antivirus residenti. Potete verificare di avere il virus in maniera (più o meno) agevole in due modi. METODO A: Aprire il client skype sul vostro PC. Selezionare la voce di menù “Strumenti” (“Tools” in inglese) Selezionare la voce “opzioni” in fondo alla lista. Si apre la finestra delle opzioni. Selezionare Avanzate nella lista di pulsanti a sinistra in fondo. Vengono visualizzate le opzioni avanzate. Nella parte bassa della finestra cliccate sul link “Gestisci l’accesso a skype da parte di altri programmi” Si aprirà una ulteriore finestra. Se nella finestra vedete registrate applicazioni dal nome incomprensibile (del tipo A5FR o B0RT) vuol dire che il virus è ancora agganciato a Skype. COME PULIRE Selezionate ciascuna di quelle voci e cliccate sul tasto “Rimuovi”. METODO B (valido per Windows 7 per windows XP è diverso ma non ho una installazione per trovarlo): Aprite “Esplora risorse”. Aprite il disco di sistema (normalmente C:) Aprite la cartella Utenti Aprite la cartella dell’utente con cui state usando il PC Dovreste vedere una cartella AppData. SE NON VEDETE LA CARTELLA APPDATA In alto a destra in Esplora Risorse selezionate il menù “Organizza” Selezionate dal menù la voce “Opzioni Cartella e Ricerca” Si apre una nuova finestra, selezionate l’opzione “Visualizzazione” Dalla lista che si apre marcate l’opzione “Visualizza Cartelle File e Unità Nascosti” (normalmente è la quarta) Date OK Aprite la cartella AppData Aprite la cartella Roaming Ordinate la cartella Roaming per data (cliccate una volta su “Ultima Modifica”) Se vedete alla data in cui avete ricevuto il messaggio incriminato dei files dal nome strano (F4SA o altre amenità) si tratta quasi certamente dei files infetti, procedete a cancellarli. Eseguite entrambe le metodologie. Fonte : Luca Cerutti Foto : Philippe Put

The following two tabs change content below.
Mi chiamo Melchiorre Schifano è sono un SEO e Web Designer o in altre parole, realizzo siti web moderni e compatibili con le moderne tecnologie e li ottimizzo secondo le regole dettate dai motori di ricerca. Se ti è piaciuto questo articolo condividilo sui social; a te non costa niente ma per me sarebbe un segnale di apprezzamento per il mio lavoro :-)

Ultimi post di melchiorre schifano (vedi tutti)