Inbound marketing, ovvero come spendere meno e ottenere di più

Tecniche di inbound marketing: Siete alla ricerca di nuove modalità per promuovere i vostri prodotti? Siete stanchi di spendere tempo e denaro utilizzando i canali tradizionali di pubblicità? Perché non vi fermate dieci minuti a leggere questo articolo, noi cercheremo di convincervi che prendere in considerazione le tecniche di inbound marketing può soltanto migliorare le vostre prospettive.

Vediamo anzitutto di capire cosa significa il termine inbound marketing. L’ inbound marketing è quella modalità di marketing che si fonda sul fatto che è il cliente a cercare voi mentre la pubblicità tradizionale (outbound marketing), si basa sul concetto che siete voi a cercare il cliente. A livello di rete internet si tratta di attirare persone al vostro sito web fornendo loro contenuti utili e interessanti o che risolvono loro problemi. 

Tecniche-di-Inbound-MarketingL’ inbound marketing rispetto alla pubblicità tradizionale cerca di rovesciare le prospettive fornendo informazioni preziose a quei naviganti che sono in cerca di informazioni, di servizi specifici, approfondimenti tecnici. L’ inbound marketing è dunque incentrato sulle persone ed i loro bisogni, in particolare quelli relativi alle decisioni di acquisto. Oggi la rete è utilizzata sempre di più per la ricerca on-line di contenuti che aiutino a rendere il processo di acquisto più completo. Potenziare l’ inbound significa quindi posizionare meglio la vostra azienda secondo i bisogni dei vostri potenziali clienti. In questo modo svilupperete una presenza online nuova fornendo contenuti e servizi che parlano a loro e dei loro interessi e bisogni specifici.

Vi chiederete perché ed in che modo funziona questo tipo di attività promozionale. La strategia di creazione di contenuti che elaborerete non deve soltanto attirare i visitatori sul vostro sito, ma piuttosto attirare quelli giusti. Il sistema di lead generation, di generazione di contatti, può essere costruito offrendo contenuti scaricabili gratuitamente – ebook, cataloghi, video ed applicazioniPartiamo dunque creando traffico più qualificato, così da poter avere più possibilità di conversione dei visitatori in clienti. Recenti stime infatti dicono che l’ inbound marketing produce il 54% in più di contatti rispetto a tecniche come il direct mailing.

Certo, creare contenuti di qualità non è un gioco da ragazzi e per farlo dovrete rivolgervi ad esperti. Il contenuto deve essere abbastanza interessante da fare breccia nel caos di contenuti simili (creati dalla vostra concorrenza). Allo stesso tempo è molto delicata la distribuzione di tali contenuti attraverso vari canali online, come e-mail e social mediaLa conversione dei probabili clienti si basa sul credito che gli utenti vi danno, sul valore dei contenuti che state fornendo.

Inbound-Outbound-MarketingNell’ inbound marketing è poi importantissimo monitorare in tempo reale il successo delle vostre campagne marketing ed il comportamento degli utenti, così da poter eventualmente effettuare modifiche in corso d’opera. Vi accorgerete da soli che se parlate troppo del vostro brand offrendo contenuti poco interessanti avrete meno successo. Sono premianti contenuti che generano il dialogo e la discussione, ecco perché dovete imparare a capire cosa è una call to action, una frase che invita ad interagire, che chiama qualcuno a fare qualcosa. Un invito all’azione non è un invito a comprare! Piuttosto un invito a saperne di più sui vostri clienti potenziali, un po’ come dire “rimaniamo in contatto”.

Attenzione al pulsante della CTA – call to action, deve essere chiaro e non trarre in inganno. Si deve capire dove conduce e deve quindi indicare chiaramente cosa succede quando un visitatore ci clicca sopra. Infine, una raccomandazione per chi si avvicina all’ inbound marketing. Prediligete il contenuto visivo per distinguervi dalla massa, per sfruttare al meglio quei pochi secondi in cui un utente atterra sul vostro sito. Immagini accattivanti – se avete a disposizione grafici e designer, immagini semplici e belle che riguardino il vostro spazio, i vostri clienti, la vostra squadra di lavoro magari anche il vostro prodotto – se siete a corto di risorse. Ricordate che una foto vale più di 1.000 parole.

E voi ? come approcciate l’inbound marketing ? quali tecniche di inbound marketing utilizzate sul vostro sito web per attirare nuovi clienti ? Commentate qui sotto.

The following two tabs change content below.
Mi chiamo Melchiorre Schifano è sono un SEO e Web Designer o in altre parole, realizzo siti web moderni e compatibili con le moderne tecnologie e li ottimizzo secondo le regole dettate dai motori di ricerca. Se ti è piaciuto questo articolo condividilo sui social; a te non costa niente ma per me sarebbe un segnale di apprezzamento per il mio lavoro :-)